I Fake Heroes si formano nel febbraio del 2012 dalle idee del chitarrista e compositore Gianni ‘Draft Djentleman’ Vespasiani.
Il sound iniziale della band è decisamente heavy rock/nu metal e trae ispirazione dal sound americano di questi ultimi anni.
Ad aprile del 2012 arriva il primo EP “Beyond This Glass” e con esso i primi live e diverse partecipazioni a contest e festival nazionali.
Dopo il primo EP la band viene notata dalla RedCat Promotion di Firenze e di lì a poco sarà la Antstreet Records di Berlino a permettere l’uscita del loro primo full lenght “Divide And Rule” (marzo 2013).

Il disco viene presentato il 23 marzo 2013 in un live con il progetto Rezophonic di Mario Riso, con il quale i Fake Heroes sono in contatto dai tempi della finale del Rock TV Contest di novembre 2012.

Il primo album ottiene consensi sia in Italia che all’estero e nel luglio del 2013 arriva il primo minitour in Inghilterra.

Per tutto il 2013 si susseguono live e apparizioni di rilievo con artisti del calibro di Cristina Scabbia, Movida e Cyborgs e inoltre si esibiscono a Firenze per Virgin Radio.
All’inizio del 2014 arriva il primo vero cambiamento: Riccardo Ruiu (batteria) per altri impegni musicali e professionali è costretto a cedere il suo posto dietro le pelli. Qualche mese dopo, la scelta della band cade su Michele “Mike” Santoleri con cui arriva a marzo il primo live di supporto ai Klogr al Rock’n Roll di Rho.

L’ingresso di Mike porta nuovi stimoli e altre influenze al sound della band che si sposta su territori piuttosto progressive e inizia a lavorare da subito a nuovi brani.
Attualmente i Fake Heroes hanno terminato le registrazioni del loro secondo EP “Bridge Of Leaves” al TouchClay Studio di Popoli (Giacomo “Jack” Pasquali) , EP uscito ufficialmente il primo settembre in tutti i digital stores.

A settembre 2014 sono inziate ufficialmente anche le registrazioni del secondo full lenght (di 11 tracce) che termineranno entro la fine dell’anno.

“Clouds” esce a settembre 205.

Prima del release party la band sostituisce Francesco Cetrullo con un nuovo bassista: Francesco Gentile.

Nello stesso periodo Francesco D’Amario di si unisce alla band come terzo chitarrista.

A giugno del 2016 i Fake Heroes suonano come opener per 2 date dei TesseracT in Russia (Mosca e San Pietrobrurgo).

A settembre dello stesso anno sono di nuovo alla ricerca di un bassista che rimpiazzi Francesco Gentile.

Ad ottobre entra così nella band Filippo Di Tillio.

 

CONTATTI BAND:
Website: www.fakeheroes.eu
Facebook Page: www.facebook.com/fakeheroes.band
Youtube: www.youtube.com/fakeheroes
Twitter: www.twitter.com/fakeheroes
SoundCloud: www.soundcloud.com/fakeheroes
Reverbnation:
www.reerbnation.com/fakeheroesband
BandCamp:
http://fakeheroes.bandcamp.com/

Line Up:
Manuel Gatta / vocals
Gianni ‘Draft Djentleman’ Vespasiani / guitar
Simone ‘Roll’ Del Libeccio / guitar

Francesco D’Amario / guitar
Filippo Di Tillio / bass
Michele ‘Mike’ Santoleri / drums